Il nostro corpo è una macchina biologica perfetta che usa ossigeno per vivere e produrre energia bruciando i nutrienti mescolati con l’ossigeno. Può restare trenta giorni senza cibo, tre giorni senza acqua, ma solo tre minuti senza aria.

Il metabolismo funziona “senza far rumore” e purtroppo noi ci accorgiamo di come lavora solo quando c’è qualcosa che non va, quando ci mancano le forze e non stiamo bene. Sintomo questo di un deficit nutritivo maturato nel corso degli anni.

Per dimagrire con successo a lungo termine, avere più vitalità e una salute migliore, serve qualcosa che influisca sulla velocità con cui bruciamo calorie, ovvero qualcosa che permetta di accelerare il nostro metabolismo basale. Infatti, più il metabolismo è veloce, più bruciamo calorie e più velocemente dimagriamo!

E teniamo a mente che una cellula adiposa è come un semplice magazzino e brucia solo 4 calorie.

Una cellula dei muscoli in azione brucia invece molta più energia: ben 25 calorie!

Risponderemo alle tue domande.

Cosa è il metabolismo basale e come si calcola?

Come migliorare il metabolismo attraverso l’assunzione di cibo e di un giusto quantitativo di acqua?

Quali sono i cibi che migliorano il metabolismo? Quando assumerli?

Come influiscono il movimento e un corretto stile di vita sul metabolismo?

Perché una colazione equilibrata è alla base del buon funzionamento del metabolismo?

Come alimentarsi in menopausa

I sintomi della menopausa, soprattutto se agli inizi, arrecano un certo disagio nella vita di ogni donna, anche se si tratta, …

Come andare in vacanza e non ingrassare?

Estate, sole, spiaggia e mare ... questa è vacanza! Divertiti e rilassati... Ma le ferie sono quasi sempre associate a quantità …

Verdura e frutta: i nostri alleati contro i radicali liberi

Un regime alimentare sano dovrebbe essere in prevalenza di tipo antiossidante, mentre, a causa di cibo spazzatura, di sostanze …