Perché lo stress ci fa ingrassare

Perché lo stress ci fa ingrassare

Grassi per lo stress

Lo stress ci rende grassi e malati. Ormai è noto a tutti.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha evidenziato lo stress come la più grande minaccia per la salute del 21° secolo.

È una delle cause in quasi il 70 percento di tutte le malattie. Come mai? Lo stress innesca una catena di conseguenze sfavorevoli nel metabolismo che agiscono a livello complessivo sul nostro organismo. Evoluzionisticamente, il rilascio di ormoni dello stress avrebbe fornito a noi umani gli stimoli fisiologici per intraprendere lotte e fughe improvvise e frequenti nel mondo naturale.

Oggi, tuttavia, la tensione motoria successiva agli squilibri ormonali non viene espletata in modo tempestivo e tramite attività fisiche che richiedano il consumo di energia. Gli ormoni non vengono recuperati e metabolizzati come avveniva nell’uomo di Neanderthal alle prese con la caccia di una preda.

A causa della mancanza di tempo e al sovraccarico di attività, siamo in una situazione di stress costante nel mondo contemporaneo. Il livello dell'ormone dello stress, il cortisolo, è cronicamente elevato. Questo a sua volta porta al calo dei livelli di zucchero nel sangue e alla fame compulsiva.

Ma l'energia che forniamo al nostro organismo non viene consumata, e finisce immagazzinata nel corpo come deposito adiposo. Il grasso della pancia non è solo ingombrante, ma comporta anche un rischio particolarmente elevato di infarto, diabete e malattie infiammatorie.

La dieta rende tutto peggiore

Altri effetti collaterali indesiderati dello stress a lungo termine sono: la digestione rallentata; la diminuzione di produzione di ormoni che regolano il metabolismo come l'ormone della crescita o la leptina.

E chi cerca di uscire da questo circolo vizioso con la dieta?

La dieta rende tutto peggiore! La prevenzione è il principio giusto, e non l’astinenza da uno degli effetti dello stress! È essenziale mangiare cibo sano e nutriente, così da non arrivare nemmeno a situazioni di carenza energetica, a cui lo stress dovrebbe rimediare.

Altrettanto importante: pianificare momenti di relax nella vita di tutti i giorni, fare una pausa ogni mezz'ora, non saltare i pasti, mangiare sempre in pace e, ultimo ma non meno importante, dormire bene. Chi regola il proprio equilibrio dello stress raggiungerà quasi sempre il peso desiderato.

Arriva l’autunno, come affrontarlo al meglio

La gola fa male, il naso cola, sentiamo brividi lungo il corpo… Vogliamo evitare tutti i guai derivanti dal cambio di stagione …

Ritenzione idrica, cos’è e come combatterla

Definizione di Ritenzione idrica La ritenzione idrica è un accumulo di liquidi nel corpo che risulta dalla diminuita escrezione …

Metodi di cottura più salutari

Alcune cotture risultano eccessivamente aggressive e rischiano di alterare sia il sapore dei cibi che i loro apporto nutritivo. …