Come prepararsi per le vacanze estive

Come prepararsi per le vacanze estive

Vorrei perdere peso prima delle vacanze, ma come?

Penso che molti di noi ora, stiano affrontando questa temibile domanda, giusto? Non è difficile, basta iniziare! Vi racconterò il mio percorso personale.

Per prima cosa prendo una decisione: sì, desidero seriamente perdere peso e definirò l'esatto arco temporale in cui intendo ottenere i miei risultati, la data di inizio della dieta e il peso di cui mi alleggerirò. Se possibile, specifico anche la percentuale di riduzione del grasso corporeo e / o la taglia di abiti in cui intendo rientrare.

Per prima cosa mi accetto come sono anche prima della dieta e poi lascio partire il mio progetto dimagrante.

Mi impegno nella gestione di un programma alimentare giornaliero (ci dedico al massimo cinque minuti, ma con costanza e tutti i giorni): scrivo ciò che mangio e bevo per almeno due settimane.

Scelgo di essere più consapevole di come funziona il mio corpo e di cosa ha bisogno. Questo è il requisito fondamentale per risultati duraturi. Non ha senso fare affidamento sul breve termine.

Devo occuparmi del mio corpo e delle mie abitudini alimentari per trarre beneficio a lungo termine dai miei obiettivi. Quindi il mio consiglio: concentrati sul tuo corpo, con i tuoi obiettivi personali, su un concetto di benessere a lungo termine. Questo è l'unico modo in cui qualsiasi programma dimagrante possa funzionare.

Pensa al tuo corpo come al "tempio della tua anima". Ti ringrazierà a lungo termine donandoti vitalità e giovinezza.

Partecipare a un gruppo con gli stessi interessi e partecipare a riunioni regolari, dovrebbe essere vincolante. Condividere l’esperienza del benessere è indispensabile per aumentare la probabilità di raggiungimento degli obbiettivi di benessere personali.

Informati su ciò di cui ti stai nutrendo, controlla gli ingredienti, preferibilmente con una lente d'ingrandimento. Di cosa ha bisogno il tuo corpo? Ricerca, parla con persone che hanno esperienza, contatta persone che hanno già intrapreso il percorso del benessere da più tempo. E forma la tua opinione.

L'esercizio, specialmente quello incentrato sull’aumento della resistenza, è importante. Fai amicizia con il cosiddetto allenamento aerobico, orientato alla salute. Yoga e Pilates, camminare per almeno un’ora ad andatura sostenuta sono un'aggiunta fantastica e li consiglio vivamente. È importante che trovi qualcosa che ti piace e che ti attieni a quell’attività per almeno 12 settimane. Il numero magico 12 è sinonimo di ritmo e struttura.

Pianifica i tuoi obiettivi di vita: breve, medio, lungo termine.

In tal modo, accresci la motivazione, ogni giorno. Stabilisci anche obiettivi intermedi e impara a sviluppare un senso di autosoddisfazione una volta raggiunti. Quindi festeggia i tuoi obbiettivi raggiunti con consapevolezza.

E non dimenticare: la cosa più importante è imparare a conoscere te stesso. La vita passa come un treno, specialmente nel mondo tanto veloce di oggi. Goditi la tua determinazione a dona al tuo corpo l'apprezzamento che merita. Perché lui è la tua casa.

Gli Omega-3, dove trovarli nei cibi

Gli Omega-3 sono degli acidi grassi definiti ‘essenziali’, ovvero non possono essere sintetizzati dal nostro organismo, …

Mangiare Sano: 7 consigli

Con l’arrivo dell’autunno e dei primi freddi, importante non perdere le buone abitudini del mangiar bene. Ecco sette …

Perché digiunare e saltare i pasti ci fa aumentare di peso anziché diminuire

Molti erroneamente pensano che diminuire drasticamente il numero di calorie assunte durante la giornata, magari evitando …